Sezione Micologica

Segreteria Scientifica email: info@gruppomicologicocecinese.it

Amanita excelsa  (Fr.) Bertill.  1866
Cappello
Lamelle (imenoforo)
Verruche del cappello
Cappello/Carpoforo: Diametro fino a 20 cm, globoso poi appianato-disteso con margine liscio. Cuticola di colore grigiastro ornata da verruche farinose bianco-grigiastre facilmente asportabili.
Imenoforo: Lamelle bianche, fitte intercalate da lamellule.
Stipite: Gambo slanciato, massiccio, ingrossato alla base ove troviamo residui fioccosi del velo generale, interrato-radicante; la superficie è liscia sopra l'anello e squamosa sotto l'anello, bianca ed imbrunente alla tocco. Anello fragile.
Carne: La carne è bianca immutabile con odore e sapore gradevoli oppure leggermente rafanoide specilamente maturando.
Ambiente: Cresce nei boschi sia di latifoglie che aghifoglie dall'estate all'autunno.
Microscopia: Spore 8,5-9,5 x 6,5-7 μm, ovali, amiloidi, ialine. Basidi tetrasporici, clavati.
Primordio in ambiente
Frammentazione della volva alla base del gambo
Verruche tipiche
Commestibilità: Non commestibile anche se in letteratura viene talora considerata consumabile da cotta ma di scarso valore.
Note: Da considerare non commestibile poichè può essere scambiata con la velenosa Amanita pantherina che ha il margine del cappello tipicamente striato, il gambo dotato di un bulbo basale arrotondato con una volva nettamente circoncisa dissociata in cercini sul gambo.la parte superiore dell'anello reagisce con colore giallastro alla soda caustica.Amanita rubescens, ha tonalità rossicce più marcate dopo manipolazione. Amanita franchetii ha verruche giallastre sul cappello con colori più tendenti al bruno e base del gambo napiforme.L'analisi molecolare inoltre ha raggruppato in questa specie tante sue forme e varietà considerate nel passato a se stanti, come per esempio Amanita excelsa var. spissa(Fr.) Neville & Poumarat 2004,Amanita excelsa var. minor Sacc. 1887,Amanita excelsa var. valida (P. Karst.) Wasser 1992 (Fonte Index Fungorum).
Indagini Molecolari: Non effettuate
Reazioni Macrochimiche: Non effettuate
News:
Autore Scheda: Andrea Cristiano   Autore Foto: Andrea Cristiano

Nota bene e raccomandazioni
I DATI RIPORTATI NELLA PRESENTE SCHEDA DERIVANO DALLO STUDIO MACROSCOPICO E MICROSCOPICO DEL FUNGO RACCOLTO DALL’AUTORE CONSULTANDO LA LETTERATURA DI SETTORE DISPONIBILE.GLI STESSI DATI VENGONO PUBBLICATI AI FINI DIVULGATIVI ED IN PARTICOLARE PER LA COMMESTIBILITA’ CHE, RICORDIAMO, PUO’ ESSERE DICHIARATA SOLO DALL’ISPETTORATO MICOLOGICO DELLA ASL O DA MICOLOGI ISCRITTI ALL’ALBO NAZIONALE, IL GRUPPO MICOLOGICO CECINESE E GLI AUTORI DELLE MEDESIME SCHEDE DECLINANO OGNI RESPONSABILITA’ DERIVANTE DA UN INAPPROPRIATO COMPORTAMENTO DI TERZI IN MERITO AL CONSUMO DEI FUNGHI.

Contatti :
- Presidente: Valter Bianchi tel. 339 5275225 - Segreterio: Franco Mazzoni tel. 340 7385468 - Tesoriere: Stefania Conforti tel: 338 2277252
- Gruppo Scientifico: Carlo Giglio tel. 333 4606149
E-mail : info@gruppomicologicocecinese.it - gruppomicologicocecinese@virgilio.it